Navigate / search

RT About

Radio Tsunami nasce nel 2008 da un’idea di Simone Fazio aka MrVibes, in risposta a tutti quei gestori di locali che, nonostante le varie richieste di organizzare eventi e serate, non danno spazio e possibilità sufficienti per poter emergere in qualche modo.
Ciò che crea malumore generale è il sapere che se non si fa parte di una grande realtà e non si è conosciuti nell’ambito di ‘organizzazione di eventi, si ha poca possibilita’ di emergere.
I gestori di locali non danno spazio sufficiente a chi ha passione e cultura musicale, ma hanno un occhio di riguardo, abbastanza accentuato, verso il Dio denaro.

Nel 2008 parte il progetto di creare RadioTsunami. Il duplice obiettivo è quello di sponsorizzare artisti (gruppi o singoli) nuovi e, inoltre, dare la possibilità a chi vuole, di apprendere la professione di speaker e di imparare a esprimersi con la musica.

Nel 2010 si decide di dare a RadioTsunami l’impronta di vera radio. Nonostante resti una radio amatoriale, inizia la collaborazione con nuovi speaker e, quindi, nuove trasmissioni. Nel 2011 la radio e’ arrivata ad avere nel suo colelttivo, circa 25 dirette settimanali e 30 speaker da diverse parti dell’Italia e dell’Europa.

Siamo riusciti a portare il concetto di FM nel web, ovvero massima interazione tra speaker e asoltatori in diretta streaming, tramite i srevizi presenti sul portale.
Iniziano nuove collaborazioni con alcuni locali, diversi eventi coordinati dai dj della nostra radio.

Nel 2011 per motivi personali del direttore , il progetto radiofonico di RadioTsunami va a stento, finche’ non si arriva alla decisione di chiudere il flusso streaming per motivazioni ideologiche e riorganizzative.

Nel 2013, si riparte nuovamente alla carica radifonica  e nel febbraio del 2014, riapre lo scenario di RadioTsunami con competenze, professionalità ed organizzazione ben diversa e con obiettivi più ambiziosi e soprattutto di qualità.

Ad oggi, nel nostro piccolo e nella nostra coerenza, posrtiamo sempre avanti il nostro porgetto, con carisma, ottimismo e tanta passione per questo bellissimo mondo

Chiunque voglia collaborare con noi per portare avanti il nostro progetto radiofonico, collaborare, proporci iniziative, partecipazioni a festival, promozioni ecc.. si metta in contatto scrivendo a simonefazio@libero.it

Da parte nostra massima collaborazione!!


OBIETTIVI

RadioTsunami ha lo scopo di diffondere musica a 360° con maggiore attenzione a tutti quei generi di nicchia e non molto sponsorizzati dalle altre radio, dando la possibilità a chi vuole di apprendere la professione di speaker ed esprimere le proprie idee sotto forma di musica e secondo uno studio accurato della trasmissione che si vuole realizzare(target radiofonico) e secondo uno stadrad condiviso.

Da un lato lo speaker appartiene al progetto e gli ascoltatori diventano parte integrante della radio stessa, in quanto il concetto di base e’ portare sul web cio’ che di solito accade nelle piu’ blasonate radio FM, ovvero dirette e non registrazioni in formato proadcast(come accade al momento in moltissime web radio esistenti). In secondo luogo, c’e la necessità di realizzare uno studio radiofonico e di registrazione, per fare in modo che Radio Tsunami possa alimentarsi da sola, proporre pacchetti per gruppi emergenti che vogliono gettarsi nel mondo della musica supportati/prodotti dalla radio stessa e essere competitivi sul mercato per offrire servizi di qualita’ e funzionali.

Oltre alla musica, non mancheranno numerose rubriche di informazione e intrattenimento, il tutto corredato da una politica sociale a impatto “zero” e da fonti indipendenti.
Il target di riferimento non ha età e racchiude tutti coloro che hanno possibilità di connettersi al web. Un pc(o smatphone e simili) ed una connessione e Radio Tsunami verrà ascoltata da chiunque e lo speaker potrà trasmettere da qualunque parte del mondo con gli strumenti idonei(software,formazione e affiancamento), forniti dalla radio.

Il settore nel quale ci introduciamo e’ la “musica ed informazione a livello radiofonico” inteso non solo come ascolto, ma come partecipazione attiva da chi trasmette a chi ascolta tramite funzionalità inserite nel portale/community della radio; il quale e’ stato realizzato in modo funzionale, tenendo conto del mercato e degli strumenti che ci porteranno ad essere un supporto per varie categorie di professionisti e un supporto pubblicitario per le aziende in difficoltà adottando una politica di marketing, secondo un modello di spot(ADV), piu’ che consolidato .
L’idea e la voglia di coprire anche un settore molto delicato, ovvero quello delle notizie, ci ha portati ad aprire una piccola sorta di redazione radionica dove raccogliamo news prelevate dal web, ma non mancheranno articoli redatti direttamente dal collettivo di RadioTsunami.

Come media, abbiamo anche la priorità di essere presenti ad eventi live , festival e manifestazioni culturali e artistiche.. e che ”il ciclone musicale che e’ in te ti trasporti con NOI”


 

MANIFESTO RADIO TSUNAMI

 

Attraverso RadioTsunami ci proponiamo di sviluppare e diffondere una visione critica e alternativa del modello sociale, culturale ed economico che si basa su logiche esclusive di profitto.

1- Crediamo nell’importanza della condivisione. Di saperi, strumenti, tecnologie e idee.
2- Crediamo nella libertà e onestà intellettuale come basi per la produzione e la diffusione della cultura.
3- Vogliamo una radio senza imposizioni, che non si conformi a modelli imperanti, che si riappropri di spazi di libera espressione e socialità strappati al mercato.
4- Promuoviamo musica indipendente ed emergente, trasmissioni di controinformazione e approfondimento su tematiche sociali e culturali; stimoliamo la partecipazione attiva, la voglia di incidere sulla realtà , la coscienza e l’impegno civile.
5- RadioTsunami non veicolerà mai messaggi razzisti, intolleranti, violenti, sessisti, omologati, offensivi verso qualsiasi categoria politica, economica, sociale e religiosa.
6- Crediamo nella qualità e nell’individuo, non inseguiamo la quantità e vogliamo che ogni soggetto riesca a fare uscire le proprie potenzialita’
7- Preferiamo una radio che resti zitta, in attesa della prossima trasmissione.

Buon ascolto e diffondeteci ovunque per supportare il nostro nobile progetto radiofonico di RadioTsunami

Simone MrVibes (fondatore e Direttore Creativo)