22 Luglio 2017
immagine di testa


News
percorso: Home > News > Salute

Anoressia: Cosa dire e cosa NO!!!

03-02-2016 10:53 - Salute
Non sei sola. Se hai voglia di parlarne, io sono qui per te

In questo modo la persona non viene messa alle strette nel dover necessariamente dire qualcosa, ma sa che, in qualsiasi momento dovesse averne bisogno, ha qualcuno su cui poter contare.
Cosa NON dire: "C´è sempre qualcuno che sta peggio di te"
E´ ovvio che sia così. Ma il fatto che qualcuno stia peggio di noi, non significa comunque che noi non stiamo male, o che il nostro male ha meno valore di quello altrui... perchè non è una gara a chi sta peggio, quando si sta male si sta male e basta.

Continua a combattere: per me è importante che tu lo faccia, perchè tu per me sei importante

Sapere di avere il supporto di chi ci sta vicino può essere una buona spinta per rinsaldare la motivazione in una battaglia che è sicuramente dura e difficile.
Cosa NON dire: "Guarda che la vita non è facile per nessuno"
Appunto... grazie, Capitan Ovvio. Perciò, perchè complicare la vita di una persona che sta già combattendo una battaglia così ardua con commenti del genere, che magari vorrebbero provocare/spronare, ma servono solo a sortire l´effetto opposto?!

Pensi che io possa esserti d´aiuto in qualche modo?

Quasi sicuramente la persona anoressica/bulimica risponderà di no. In un certo senso è vero, perchè siamo solo noi a poter salvare noi stesse. Però fa sempre piacere sapere che ci sarebbe qualcuno disposto a dare una mano.
Cosa NON dire: "Smettila di piangerti addosso"
Okay, c´è chi si piange addosso, e questa non è certamente una cosa utile, anzi. Ma una frase così non aiuta. Piuttosto che limitarsi a lanciare lì la critica distruttiva, sarebbe opportuno aggiungere consigli relativi al come fare a smettere di tenere un atteggiamento autocommiserante, così la critica diventa costruttiva ed utile.

Lo so che l´anoressia/la bulimia è una malattia. Non sei matta

Perchè è la verità. Anoressia e bulimia sono malattie psichiatriche anche molto gravi (basti pensare a tutti i danni fisici che comportano come conseguenze, e all’alto tasso di suicidi ad esse correlato...), e come tali devono essere trattate ed affrontate.
Cosa NON dire: "Smettila di fare i capricci, cosa ti costa mangiare un po´ di più?"
Costa. Costa molto più di quello che chi non c´è passato potrà mai immaginare. Non per quello che è, ma per quello che rappresenta. Il problema non è la quantità di cibo, il problema è la sensazione di perdita di controllo che arriva quando non possiamo più autonomamente decidere cosa e quanto mangiare. E, tra parentesi, i DCA non sono un capriccio: vedi sopra, sono malattie.

Ce la puoi fare a stare meglio, "non arrenderti"

Perché combattere è già una vittoria... e avere qualcuno che crede nella nostra possibilità di farcela è un buon incentivo.
Cosa NON dire: "Prova a non vomitare"/"Prova a mangiare normalmente"
Se fosse così facile, non ci sarebbero tante persone bulimiche e anoressiche al mondo, vi pare?!

Non permettere all´anoressia/alla bulimia di avere la meglio su di te.

Per quanto possa essere difficile, se t´impegni quotidianamente hai concretamente la possibilità di poter stare meglio"
Poichè noi possiamo davvero essere le fautrici del nostro cambiamento, se ce la mettiamo tutta per.
Cosa NON dire: "E´ colpa tua, chi è causa del suo mal pianga se stessa"
E´ vero, si sceglie un sintomo, ma non si sceglie una malattia. Quando si entra in un DCA siamo per lo più inconsapevoli dei danni fisici e mentali che esso ci comporterà. Non si sceglie mai un male sapendolo tale, ma solo se per sbaglio lo si considera un bene rispetto a qualcos´altro che viene percepito come un male maggiore. E dunque non ha senso parlare di colpe, è una perdita di tempo: impieghiamo costruttivamente quel tempo per trovare soluzioni.

So che non posso capire quello che stai passando, ma cercherò di fare del mio meglio per riuscire a comprendere


Per capire bisogna aver vissuto. Per comprendere basta un po´ d´ascolto e di empatia. Piccole cose, che pure possono fare tantissimo.
Cosa NON dire: "Credimi, lo so come ti senti. Anch´io a volte sono insoddisfatta del mio aspetto fisico"
Il fatto è che l´insoddisfazione di chi ha un DCA è molto più un´insoddisfazione interiore che esteriore, è del tipo "non mi piaccio come persona, non valgo niente", solo successivamente si riflette sul corpo. E, no, se non ci siete passati non lo potete capire: dire una cosa del genere può portare l´altra persona a pensare che pecchiate di presunzione, e quindi a mettervi muro ancora di più.

Non ti lascerò sola in questo

Perchè c´è sempre bisogno di supporto esterno, facilita almeno un pochino le cose, sebbene poi sia ovvio che l´impegno a combattere dev´essere il nostro.
Cosa NON dire: "Ti rendi conto di quanto ci fai stare male con la tua anoressia/bulimia?!!"
E voi vi rendete conto di quanto sta soffrendo la ragazza anoressica/bulimica??!...

Ti voglio bene(Ti Amo)

E ho già detto tutto.
Cosa NON dire: "Lo fai solo per attirare l´attenzione"
Non è così. Perchè è vero, paradossalmente più una dimagrisce più viene guardata. Ma essere guardata non significa essere vista. Questo lo si sa bene anche noi. Non lo si fa per attirare l´attenzione, è solo un modo sbagliato per cercare di stare meglio con noi stesse.

Mi dispiace per quello che stai passando. Non posso capirlo, ma posso starti vicino. Non devi sentirti in colpa, so che stai male. E farò quello che mi sarà possibile per esserci sempre per te.

Perchè a volte c´è solo bisogno di questo. Di una mano tesa. Di qualcuno che dica che andrà tutto bene.
Cosa NON dire: "Hai provato un ricostituente? Un integratore vitaminico?"
Hai provato ad accendere il cervello prima di aprire quel buco dentato?
















Fonte: Fonti varie nel web

Download APP of RadioTsunami FREE!!!

stay tuned!!




Get it on Google Play

Collaborazioni

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

RT gallery

Pecora Nera Festival 2014 @Guidonia

Serate ed Eventi
[]
Seconda edizione del Pecora Nera Festival, RadioTsunami presente come radio partner ufficiale della manifestazione canora, con interviste e diretta...

Foto serate Giovedi presso il "Sazerac Pub"

Serate ed Eventi
[]
Foto varie del progetto in ambito di reggae muisc roots '70 organizzato da "Tappazuchi".
Le serate sono tutte incentrate sull'ascolto e le selezioni...

Venerdì 7 Febbraio 2014 TRIBUTE TO DREAD LION - MrBenny & Mr Roots and Culture Lagana'

Serate ed Eventi
[]
Serata per onorare il DreadLion, storico riferimento di Roma per la musica reggae, per la sua imminente cessione attivita' :(
Grandi e magnifiche se...

Varie & co.

Generic Pictures
[]
Foto varie di RadioTsunami

Radio Web Festival 2015

Serate ed Eventi
[]
Foto scattate per la partecipazione al WRF tenutosi il 14 Giugno 2015 al Teatro Centrale di Roma

RT Stat

prima visita
20-06-2017 00:34

totale visite
249965

utenti online
0

ultima visita
22-07-2017 03:17

Libri Suggeriti

Fabrizio Lagana´: "MASSIVE REGGAE DISCOGRAPHY"

30-05-2014 16:50 - La nuova Libreria popolare
[]
[ continua ]

Fabrizio Mondo: Come gestire una web radio professionale

30-05-2014 16:28 Fonte: http://www.fabriziomondo.com e http://www.darioflaccovio.it - La nuova Libreria popolare
[]
[ continua ]

documenti

08-07-2014 - 101,38 KB - Comunicati Musicali
icona relativa a documento con estensione pdf
One Love Festival 2014, si parte

Comunicato stampa in formato PDF, per l´inizio del ONE LOVE FESTIVAL 2014@Latisana(UD) Camping Grasole.

Festival di reggae music, filosofia rasta e laboratori per condividere, confrontarsi e pace tr...
08-08-2014 - 268,28 KB - Comunicati RadioTsunami
icona relativa a documento con estensione pdf
Un Grazie a tutti dopo 6 anni

Comunicato stampa per ringraziare tutti per cio che oggi sta diventando RadioTsunami

03-06-2015 - 66,64 KB - Comunicati RadioTsunami
icona relativa a documento con estensione pdf
1 Giugno 2015. Nasce DuranRadio h24 a cura di Radio Tsunami

Comunicato per mettere a conoscenza della nascita della radio DURAN RADIO, dedicata a tutti i fan dei grandi Duran Duran.

Duran Radio e´ di proprieta´ di Radio Tsunami.
08-06-2015 - 177,55 KB - Comunicati Musicali
icona relativa a documento con estensione pdf
OVERJAM INTERNATIONAL REGGAE FESTIVAL 2015

Comunicato ufficiale del OVERJAM INTERNATIONAL REGGAE FESTIVAL dal 12 al 15 agosto 2015 in Slovenia.
Ultimo aggiornamento
13:09 30/11/2016

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]